Snapdragon 808 vs Snapdragon 810: ecco le differenze

Durante la giornata di ieri abbiamo potuto assistere al lancio del nuovo G4 | LG annuncia ufficialmente G4: prezzi e caratteristiche |. Uno smartphone che porta in dote un inedito processore firmato Qualcomm: lo Snapdragon 808. Come potrete ben immaginare, la suddetta cpu sarà un gradino inferiore alla soluzione top di gamma (Snapdragon 810) che a causa dei noti problemi di surriscaldamento è stata scartata in favore di una soluzione più conservativa.

Almeno sulla carta, tra i due processori sono ben poche le differenze: entrambi supportano il 64-bit, sono costruite a 20 nm, sostengono le reti LTE Cat 9 fino a 450 Mbps in download e permettono di girare contenuti in 4K (la risoluzione oltre il Full HD) negli standard H.264 (AVC) e H.265 (HEVC). Assicurate poi le migliori tecnologie in ambito Bluetooth 4.1, Wi-Fi VIV 802.11 n/ac, GPS e nella ricarica veloce Quick Charge 2.0 .

Cosa cambia allora? innanzitutto, all’interno dello Snapdragon 808 ci sono sei core, due volti a sprigionare il massimo della potenza (Cortex A57) e quattro più conservativi (Cortex A53) mentre sullo Snapdragon 810 sono ben otto i core. Differiscono anche le GPU, il processore usato da LG G4 monta l’Adreno 418 mentre quello montato da LG G Flex 2 monta l’Adreno 430. Cambia anche la compatibilità con le memoria Ram, Snapdragon 808 supporta le LPDDR3 mentre il suo fratello maggiore le LPDDR4 che promettono notevoli miglioramenti dal punto di vista delle prestazioni.

Come avrete potuto ben vedere, le due cpu differiscono sostanzialmente per la potenza “bruta” sulla carta e difficilmente ci accorgeremo nell’utilizzo reale. La scelta di preservare i consumi da parte di LG potrebbe quindi rivelarsi vincente…

“LG e Qualcomm Technologies hanno collaborato sin dalle prime fasi del lancio di Snapdragon 808 per mettere a punto le tecnologie capaci di abilitare molte delle funzionalità uniche di LG G4,” ha affermato Reiner Klement, vice president of product management, Qualcomm Technologies, Inc. “Come risultato, lo smartphone LG G4 offre un’esperienza d’utilizzo molto ricercata con una qualità di chiamata eccezionale, funzionalità multimediali avanzate e connettività internet veloce. Congratulazioni a LG per il lancio di questo nuovo device innovativo.”
“Con LG G4, il nostro obbiettivo era quello di creare uno smartphone dotato di un perfetto equilibrio tra prestazioni, funzionalità, efficienza e innovazione del design,” ha affermato Dr. Ramchan Woo, head of smartphone planning, LG. “Lavorando a stretto contatto con Qualcomm Technologies sullo smartphone LG G4, siamo stati in grado di raggiungere l’alto standard di innovazione che accomuna entrambe le aziende.”