Sony: altri 1.000 posti di lavoro a rischio

Sony è intenzionata a tagliare altri 1.000 dipendenti che attualmente operano nella divisione mobile dell’azienda giapponese. Ad anticiparlo è la fonte Business Nikkei che si sbilancia anche su tempi e modi: il procedimento si completerà a marzo 2016 e vedrà coinvolte principalmente le sedi europee e cinesi.

Se tutto fosse confermato, il taglio sarebbe del 30% dell’attuale forza lavoro e seguirebbe quello già avvenuto lo scorso ottobre 2014.

FOCUS: Sony potrebbe vendere la divisione mobile
##BANNER_QUI##