‘SOS dispositivi mobili’ da Prink Italia

Nei guai con il vostro dispositivo mobile? Non affannatevi nella giungla dei centri assistenza per scoprire quello che può venirvi in soccorso: è sufficiente recarsi in uno dei tanti centri Prink e consegnarlo. Dopo 5 giorni lavorativi (per le riparazioni standard) potrete andare a ritirarlo. Semplice e rapido.

È il nuovo servizio SOS per i dispositivi mobili inaugurato da Prink, leader europeo nella distribuzione di cartucce e toner per stampanti (sono circa 800 i punti vendita in franchising), in collaborazione con Boxdrop Italia, società specializzata nella riparazione di dispositivi elettronici.

I vantaggi per l’utente sono evidenti: nessuna perdita di tempo (neanche nella preparazione del pacco secondo gli standard richiesti), nessuna fila alle poste e la certezza che il cellulare sarà riparato in tempi brevi da professionisti. Né ci sarà bisogno, infine, di attendere a casa l’arrivo del corriere per la restituzione del dispositivo.
##BANNER_QUI##
Nei primi sei mesi di attivazione del servizio, fa sapere Prink, il 50% delle richieste di riparazioni hanno interessato i display dei dispositivi, malfunzionanti o rotti in seguito a urti. Quasi il 75% degli interventi sono stati effettuati su smartphone; seguono i tablet, con una quota del 20%, mentre il restante 5% si è ugualmente suddiviso tra lettori mp3, video e foto-camere digitali.

Per maggiori informazioni sul servizio SOS per dispositivi mobili di Prink, vi invitiamo a visitare questa pagina Web dedicata.