Spotify punta ai video musicali

Spotify sta pensando di offrire ai suoi 60 milioni di utenti la possibilità di guardare i video musicali. Non solo musica in streaming, dunque, ma un’offerta anche di clip sulla falsariga di quanto già offrono YouTube o Vimeo.
Secondo quanto pubblica il Wall Street Journal, i vertici dell’azienda starebbero intavolando una serie di trattative con l’industria discografica al fine di offrire un ricco database di filmati musicali da offrire a pagamento (sottoscrivendo un abbonamento) o gratuitamente (inframmezzati da spot pubblicitari).

##BANNER_QUI##

D’altra parte Spotify deve diversificare la propria offerta per giocare su più tavoli e ampliare ulteriormente il già straordinario numero di utenti. Secondo voci di corridoio, il 20 maggio potrebbe essere la data per un annuncio in questo senso, visto che l’azienda ha fissato una conferenza stampa per quel giorno.