Spotify vale 8.4 miliardi di dollari

Tra le tante startup che nascono c’è anche chi riesce ad entrare nell’Olimpo dei grandi. E’ il caso di Spotify, il popolare servizio di musica in streaming divenuto nel giro di pochi anni il più apprezzato e usato dagli utenti di tutto il mondo. Proprio oggi veniamo a conoscenza che la società ha raggiunto la valutazione di 8.4 miliardi di dollari: un numero impressionante che la proietta alle spalle di altre grandi startup di successo come Dropbox (10 miliardi), Snachat (15 miliardi) e Xiaomi e Uber valutate 40 miliardi.

Tra gli investitori che vorrebbero entrare a far parte di Spotify ci sarebbero anche società del calibro di Goldman Sachs e lo sponsor di Abu Dhabi. Gli utenti attivi sulla piattaforma musicale sarebbero 60 milioni con 15 milioni di questi in possesso di un abbonamento premium.

##BANNER_QUI##