Tablet e PC: mercato in difficoltà. Giù le vendite

Poca innovazione che non è in grado di spingere le vendite. È questa, secondo l’istituto di ricerca specializzato IDC, la causa principale delle difficoltà che tablet e computer stanno incontrando sul mercato. Nello specifico, la parabola discendente dei Pc è ormai di lunga data e nemmeno l’aggiornamento gratuito a Windows 10 promesso da Microsoft sembra averla limitata. IDC prevede per i Pc un calo del 9% nel 2015 e un ulteriore calo nel 2016. Solo nel 2017 si dovrebbe assistere a una lieve ripresa.

Per quanto riguarda i tablet, la contrazione delle vendite nel 2015 si dovrebbe attestare all’8%, contro precedenti stime ferme al -3,8%. In questo ambito a pesare c’è probabilmente la diffusione sul mercato dei “phablet”, gli smartphone con grandi dispaly che hanno cannibalizzato il segmento dei tablet da 7 pollici.

##BANNER_QUI##