[easy-social-share buttons="facebook,twitter,google,pinterest,linkedin" counters=0 style="button" only_mobile="yes"]

In Giappone hanno inventato un giridischi con il Bluetooth


Un tocco di nostalgia e tanta tecnologia.
E’ della giapponese Teac il TN-400BT, nome in codice per un particolarissimo giradischi all’avanguardia in grado di riprodurre musica da computer e smartphone sfruttando la connessione a lungo raggio Bluetooth. Rispetto al modello passato (TN-300) il nuovo si può collegare a cuffie e diffusori wireless per riprodurre le tracce musicali anche su delle casse audio esterne.

In assoluta controtendenza con la tradizione troviamo anche un’uscita digitale USB a 16-bit/48kHz da sfruttare con il PC o Mac per digitalizzare la musica dei vinili. Sull’aspetto pratico troviamo invece un braccio a forma di S, un motore con velocità di rotazione 33/45/78 giri e una testina audio tecnica AT-95E.

Il prezzo ufficiale per il giradischi Bluetooth TN di Teac è di 499 euro.

[easy-social-share buttons="facebook,twitter,google,pinterest,linkedin" counters=0 style="button" hide_mobile="yes" template="jumbo-retina"]