Telecom lancia la rete 4G+

Telecom Italia ha lanciato, per prima a livello nazionale, la tecnologia LTE Advanced che permette di raggiungere velocità reali di trasmissione pari a circa 180 Megabit al secondo ma destinate prossimamente ad arrivare fino a 225 Megabit al secondo.
 
Il 4G+ consente di fruire in mobilità di servizi e contenuti multimediali ad alta definizione con una qualità di immagini fino a 4K ed è reso possibile dalla “carrier aggregation”, soluzione tecnologica in grado di combinare due bande di frequenza diverse tra quelle utilizzate per l’LTE (800, 1800 e 2600 MHz). Questa nuova prestazione di rete è già disponibile per i clienti Tim in moltissime città, tra cui Roma, Milano, Napoli, Torino, Palermo, Genova, Firenze e Bari.
 
Il primo smartphone compatibile con la tecnologia LTE Advanced è il Samsung Galaxy Note 4. Nelle prossime settimane il portafoglio di Tim si arricchirà con altri terminali 4G+ che consentiranno di fruire in mobilità di contenuti on demand, navigare in Internet con prestazioni nettamente superiori a quelle attuali e di vedere in streaming i film in HD. I clienti consumer e business che sottoscriveranno o hanno già sottoscritto offerte 4G LTE potranno accedere gratuitamente alle prestazioni del 4G+ fino al prossimo 30 aprile 2015.