Tempi di attesa lunghi per Apple Watch: fino ad agosto

Anche questa volta Apple ha fatto centro: il suo Watch sta infatti andando a ruba. Chi lo ordina adesso in uno dei nove paesi in cui è possibile farlo – Usa, Canada, Regno Unito, Francia, Germania, Cina, Hong Kong, Australia e Giappone – dovrà essere disposto ad attendere settimane, se non mesi, per poterlo mettere al polso.

In base al modello scelto, infatti, ci si dovrà armare di pazienza e aspettare la consegna a maggio, giugno o addirittura agosto. Altrimenti, sarà possibile mettersi in coda davanti a uno degli Apple Store fisici, dove Apple Watch sarà in vendita a partire dal 24 Aprile (non però in Italia).

Ma attenzione, visto che la richiesta è molto alta (superiore a quanto pare alle scorte dell’azienda di Cupertino), è probabile che non tutti potranno essere accontentati.

I modelli più richiesti sono quelli con cassa da 42 millimetri, rispetto a quella da 38. Ma i tempi più lunghi sono per le versioni con cassa in oro a 18 carati, la cui produzione è in quantità di certo più limitata.

##BANNER_QUI##