Twitter

Twitter: una versione a pagamento per le aziende

Potete stare tranquilli. Titoloni a parte Twitter non diventerà a pagamento per tutti. Continueremo ad utilizzare la sua versione gratuita per “cinguettare” il nostro pensiero ai nostri follower.

Tuttavia, le casse di Twitter piangono, il tasso di crescita del social network è insoddisfacente, soprattutto rispetto ai balzi di altre piattaforme come Facebook, Instagram e Whatsapp, pur nella loro diversità.

Eppure, l’idea di aggiungere un’opzione a pagamento attraverso la piattaforma di Tweetdeck è più di una speculazione. Anzi, non si tratta di rumours, ma di voci che commentano un sondaggio, commissionato da Twitter, con la quale il social sta valutando l’interesse di una parte del suo pubblico, quello business, ad avere a disposizione una piattaforma con un pool di servizi avanzati.

Al momento si è ancora nella fase di studio. Quella realizzativa, se si deciderà di intraprendere questa strada, vedrà il via nei prossimi mesi. Anche se, nel frattempo, le voci secondo le quali Twitter potrebbe essere messo in vendita non accennano a placarsi.