Uber: il servizio è legale a Londra

Uber conquista Londra. L’azienda che fornisce attraverso un’app la possibilità di trovare un autista privato per il pubblico trasporto, potrà continuare a operare all’interno del territorio inglese per tutta l’estate.

L’High Court of Justice, infatti, si pronuncerà a proposito solo tra qualche mese: nel frattempo, sarà impegnata a valutare diverse cause che i sindacati dei tassisti hanno presentato contro alcuni conducenti di Uber.
##BANNER_QUI##
Il problema quindi, è stato solo posticipato. Al momento giudicare una situazione come quella di Uber è difficile: l’innovazione prosegue, le leggi spesso non riescono a stare dietro alla tecnologia e il tutto ricade in una profonda situazione di stallo…