Uber, pronto il servizio consegne

Uber non si ferma e, oltre ad offrire il servizio in concorrenza con i taxi, si sta preparando ad ampliare le funzionalità della sua applicazione. Dopo aver lanciato negli Stati Uniti il servizio UberEats, per la consegna di pasti a domicilio, la società americana starebbe progettando di entrare anche nel mercato della consegna delle merci, e per questo sta stringendo partnership con brand importanti.

##BANNER_QUI##

Questa nuova opzione dovrebbe essere attiva entro il mese di ottobre, inizialmente solo nella città di New York. In questo modo gli acquirenti potranno decidere di farsi recapitare a casa i beni acquistati da una vettura di Uber. Le consegne eseguite dagli utenti che guidano le auto di Uber dovrebbero assicurare spese di spedizione nettamente inferiori a quelle dei corrieri. Vedremo come questa funzionalità sarà accolta dai corrieri per le consegne…