Un collare hi-tech per salvarci dagli ictus

Un collare per prevenire i danni dell’ictus. E’ stato questo il progetto presentato dalla modenese NeuronGuard all’Intel Challenge di Berkeley, un concorso di fama mondiale che premia le migliori idee imprenditoriali sviluppate attraverso l’informatica. La proposta italiana è stata poi giudicata dalla giuria come una delle più convincenti vincendo un premio pari a 15.000 dollari.

Il prodotto presentato è stato un collare in grado di abbassare la temperatura del cervello fino a 34 gradi e ridurre in modo concreto i danni post ictus quali la perdita del linguaggio, della vista e del movimento. Il funzionamento si basa su due approcci differenti e unisce gli effetti protettivi dell’ipotermia con quelli anestetici.

“La nostra vision è quella di contenere le conseguenze dell’ictus e salvare vite umane. Uniamo gli effetti neuro-protettivi del targeting e dell’ipotermia controllata” commenta il team “ Il nostro sistema è l’unico che unisce la portabilità e l’efficacia clinica, insieme alla facilità d’uso”.
##BANNER_QUI##