Vendite tablet in calo nel 2014

Rallenta nel 2014 il mercato mondiale dei tablet. Secondo la nota società di ricerca IDC, nel corso di quest’anno vi è stato un incremento delle vendite del 7.2%, decisamente poco se consideriamo che nello stesso periodo del 2013 l’aumento fu del 52.5%.

Nulla di sorprendente però, il 2014 è stato il primo anno in cui le vendite dell’iPad di Apple hanno rallentato e i tablet in generale vengono visti dai consumatori più come computer che come smartphone con un conseguente il ciclo di vita più lungo rispetto a quello stimato (2/3 anni).

In futuro potrebbero quindi giocare un ruolo fondalmentale le funzioni software all’interno delle tavolette multimediali, ancora troppo poco indirizzate all’ambito lavorativo per via degli schermi di piccole dimensioni. Si spera quindi che Apple con iPad Pro e Microsoft con i propri partner ascoltino le esigenze dei consumatori…
##BANNER_QUI##