Mercedes ME: la connettività di classe