Waze lancia l’app per giocare sul campo

Waze, l’app di navigazione ‘social’ acquisita da Google nel 2013 per 1,15 miliardi di dollari ha lanciato una nuova iniziativa legata ai mondiali di calcio: un contest a squadre che, grazie alle mappe dell’applicazione, si gioca sulle strade di tutto mondo e unisce i tifosi di ogni nazione sotto la bandiera del team del cuore.

Fino  al prossimo 13 luglio, tutti gli utenti di Waze (da dispositivi iOS, Android e Windows Phone) potranno mostrare la propria fede calcistica e sostenere la propria squadra anche mentre guidano. I Wazer che sceglieranno un team dall’elenco presente sull’app, vedranno apparire la relativa bandiera sul proprio avatar e riceveranno delle notifiche tutte le volte che quella squadra giocherà una vera partita nel mondo “reale”. Ma la sfida non sarebbe tale senza dei bonus “on the road”: per festeggiare i campionati del mondo, infatti, Waze ha aggiunto lungo le strade delle proprie mappe degli “extra” a tema calcistico. Quando gli utenti, guidando nel mondo reale, li raggiungeranno, consentiranno alla propria squadra di ricevere immediatamente un bonus di 3 punti.  Grazie  a questo torneo, le squadre e i singoli utenti di Waze potranno sfidarsi in una battaglia mondiale, puntando alla vittoria finale.
##BREAK_QUI##

Inoltre, il solo fatto di ‘unirsi’ a un team farà comparire sulle proprie mappe ulteriori bonus da conquistare. A supporto dell’iniziativa, Waze ha creato anche uno speciale sito www.waze.com/football  per consentire agli utenti di tenere sotto controllo in ogni momento la propria posizione e quella della propria squadra nella speciale classifica dell’app.

Postato in Senza categoria

Christian Boscolo

Christian Boscolo "Barabba" lavora come giornalista da quasi 20 anni. È stato redattore di K PC Games dove ha recensito i migliori giochi per PC per poi approdare alla tecnologia nel 2005. Tra le sue passioni, oltre ai videogiochi, il calcio e i buoni libri, c'è anche il cinema. Ha scritto perfino un libro fantasy: Il torneo del Mainar