WhatsApp: arrivano le chiamate anche in Italia

Finalmente sono arrivate. Con l’ultimo aggiornamento, WhatsApp ha reso disponibili anche in Italia le chiamate VoIP su tutti smartphone Android. Ci vorrà ancora un po’ di tempo per vederle all’opera sui telefoni marchiati dalla mela morsicata.

Un sevizio che andrà a fare concorrenza ad altri già noti client come Skype, Viber, Indoona ma impossibile da sottovalutare: il software di proprietà di Zuckerberg è il più utilizzato nel Bel Paese e sono molte le persone abituate ad effettuare chiamate normali (quelle che passano per la rete dell’operatore) dalle opzioni di WhatsApp.

Per quel che riguarda la qualità, abbiamo provato a chiamare sia sotto rete Wi-Fi che sotto rete 3G/4G. Se le chiamate tra due smartphone collegati al Wi-Fi sono discrete non possiamo dire la stessa cosa delle chiamate che sfruttano la connettività 3G: l’audio è ottimo ma ci sono ancora troppe interferenze e la voce arriva con 1-2 secondi di ritardo. Insomma, il servizio è da migliorare e la connettività veloce 4G/LTE sarà con tutta probabilità obbligatoria a meno che gli operatori non decidano di bloccare il tutto così come avviene già con altri servizi.

##BANNER_QUI##