Windows Phone cresce in Italia

Ci ha pensato Adduplex, società specializzata nell’analisi di soluzioni basate sui sistemi operativi di Microsoft, ha stilato la classifica dei Paesi nei quali è più utilizzato Windows Phone.

In testa ci sono gli Stati Uniti, dove l’Os ha un peso pari all’11%. Seguiti da India (7,5%), Brasile (6,9%), Russia e Italia a parimerito (4,3%). Siamo quindi nella Top 5 delle nazioni a più alta penetrazione di Windows Phone.

E poi c’è un nugolo di Paesi in cui la piattaforma si trova tra il 3,7% e l’1,1%, tra questi citiamo Regno Unito, Germania, Argentina, Francia, Polonia, Spagna e Canada.

A completare la torta realizzata da Adduplex c’è il segmento “Altri“, ovvero altri Paesi dove è ulteriormente “polverizzata” la presenza del sistema operativo di Redmond, che pesa complessivamente per il 24%