Xiaomi Mi4: prime foto e impressioni

In anteprima italiana per Cellulare Magazine, uno degli smartphone più attesi dell’anno 2014: Xiaomi Mi4.
##BANNER_QUI##
A distanza di circa 2 settimane dalla presentazione, siamo venuti in possesso grazie a xiaomishop.it di uno degli esemplari di Mi4 in circolazione. Nonostante il nome “Xiaomi” vi suonerà nuovo (i prodotti vengono venduti solo sul mercato cinese per il momento), l’azienda nel corso degli ultimi è cresciuta tanto da diventare il primo produttore in Cina riuscendo a scalzre aziende del calibro di Apple e Samsung.


A primo impatto, lo Xiaomi Mi4 si presenta come un telefono ben assemblato e curato in ogni suo dettaglio. Nonostante l’ampio display da 5 pollici, l’utilizzo dello smartphone con una mano è piuttosto semplice grazie alle cornici sottili e un peso ben bilanciato. Infine, la fascia d’alluminio che ricopre i bordi laterali regala una sensazione “premium” difficile da trovare nel panorama Android: inutile negare che il design generale strizza l’occhio alle linee dell’iPhone.

Prima di lasciarvi alla fotogallery dedicata, riepiloghiamo tutte le caratteristiche tecniche di questo smartphone:

  • Display da 5 pollici Full HD
  • Processore quad-core Snapdragon 801 da 2.5 GHz di clock
  • Ram da 3 GB
  • Memoria interna da 16/64 GB
  • Fotocamera posteriore Sony da 13 Megapixel | anteriore da 8 Megapixel
  • Connettività Bluetooth, Wi-Fi, GPS, 3G (LTE in Europa non è ancora supportato)
  • Batteria da 3.080 mAh
  • Android KitKAt 4.4.2 con personalizzazione MIUI