Xiaomi Redmi Note 2: la recensione completa

Si chiama Redmi Note 2 ed è il nuovo phablet entry level di Xiaomi che grazie ad un hardware da fascia media e un prezzo aggressivo si è subito messo sotto i riflettori. Oltre ad un ampio display da 5.5 pollici Full-HD, troviamo un ottimo SoC MediaTek Helio X10, affiancato da ben 2 GB di Ram e 16/32 GB di memoria interna espandibile. Di buon livello il reparto fotografico, composto da un obiettivo posteriore da 13 Megapixel tarato per scattare foto e video soddisfacenti anche in condizioni di scarsa luminosità.

Il software è Android in versione Lollipop modificato dalla compagnia e soprannominato MIUI, un vero valore aggiunto per gli amanti delle personalizzazioni. Convince meno la scelta di alcuni materiali e la batteria che, nonostante i 3.060 mAh, fatica di fronte alle richieste più complesse della CPU.

##BANNER_QUI##