Yosemite parlerà napoletano e siciliano

Curiosa novità quella inserita da Apple nel suo nuovo sistema operativo Yosemite, ovvero la possibilità di impostare tra le lingue preferite anche due dialetti come quello napoletano e siciliano. La cosa del resto non stupisce poiché entrambi gli idiomi sono riconosciuti dall’UNESCO come vere e proprie lingue e non come dialetto.
##BANNER_QUI##
Il sistema sarà però in grado di riconoscerle solo a patto che vengano sviluppate delle app dedicate e che prevedano quindi termini dialettali specifici.  Insomma, siamo ben lontani dall’internalizzazione di due tra i dialetti più godibili del nostro Belpaese, ma se qualcuno avrà voglia di metterci mano le soddisfazioni non mancheranno. Capito guagliò?

Se siete interessanti al mondo della telefonia raggiungeteci sui nostri canal social per rimanere sempre aggiornati Facebook | Twitter

Postato in Senza categoria

Christian Boscolo

Christian Boscolo "Barabba" lavora come giornalista da quasi 20 anni. È stato redattore di K PC Games dove ha recensito i migliori giochi per PC per poi approdare alla tecnologia nel 2005. Tra le sue passioni, oltre ai videogiochi, il calcio e i buoni libri, c'è anche il cinema. Ha scritto perfino un libro fantasy: Il torneo del Mainar