amazon Echo Input

Amazon porta Alexa su tutti gli altoparlanti grazie a Echo Input

Amazon ha presentato Echo Input. Echo Input consente di integrare Alexa in un altoparlante esterno già esistente tramite un cavetto audio da 3,5 mm o via Bluetooth. ll design sottile, appena 12,5 mm di spessore, lo rende adatto a ogni stanza. I clienti possono preordinare Echo Input da oggi al costo di 39,99 euro. I dispositivi saranno consegnati a partire dal 30 gennaio.

Echo Input: come funziona

Echo Input si connette ad Alexa ed è il primo dispositivo Echo progettato per trasmettere il suono totalmente attraverso uno speaker esterno. In tal modo è possibile aggiungere l’intelligenza artificiale di Alexa a uno speaker preesistente o, più semplicemente, al nostro speaker preferito sul mercato che, magari, nasce privo di AI. Infatti il dispositivo non possiede un altoparlante ma solo il microfono perché si appoggia alle casse audio del vostro speaker.

Echo Input presenta quattro microfoni che consentono di accedere ad Alexa da qualsiasi punto della stanza, anche durante la riproduzione della musica.
Se connessi a Echo Input, gli speaker possono essere aggiunti a un nuovo gruppo di riproduzione Musica multi-stanza oppure a uno già esistente, creando una riproduzione in streaming sincronizzata tra alcune stanze o in tutta la casa. Inoltre, con più dispositivi a portata di ascolto, la tecnologia Echo Spatial Perception (ESP) di Amazon calcola in modo intelligente la chiarezza della voce e determina quale Echo sia il più vicino per rispondere alla richiesta.

Echo Input consente ai clienti di usufruire di centinaia di Skill disponibili in Italia ed è disponibile nei colori bianco e nero.