Sky Vr

Sky si lancia nella realtà virtuale con l’app Vr e regala il visore Google Cardboard

La realtà virtuale approda su Sky, anzi è Sky a lanciarsi nel terreno finora inesplorato della Vr (Virtual reality). Lo fa con un’app dal nome Sky Vr che debutta oggi sugli smartphone Android e iOS.
Il tutto parallelamente a due ulteriori lanci: Sky Sports: Closer con David Beckam e alla versione VR (che arriverà nel corso dell’autunno) del balletto Giselle inscenato dall’English National Ballet in vista del prossimo tour previsto nel Regno Unito.
La compatibilità della nuova app, già disponibile per il download gratuito dalle piattaforme Google Play e App Store, è garantita con i visori Google Cardboard, con i Samsung Gear Vr e gli Oculus Rift.
In mancanza di questi speciali occhiali, i contenuti messi a disposizione parallelamente al lancio dell’applicazione, sono fruibili in modalità 2D su tutti gli altri smartphone.
Per favorire la diffusione della nuova tecnologia e promuovere la sua app, Sky offrirà in omaggio migliaia di Cardboard a chi visiterà lo Sky Backstage al The O2 del prossimo 20 ottobre.

I contenuti

Ma quali i contenuti già disponibili? Per il momento sono in tutto una decina ma la piattaforma televisiva di Rubert Murdock promette un veloce ampliamento del catalogo. Si passa oggi da Star Wars: il Risveglio della Forza alle avventure Disney tratte dal Libro della Giungla, passando per Anthony Joshua: Becoming World Championship.

(Visited 61 times, 1 visits today)