Apple: WWDC 2022 questa sera ore 21.00 | Cosa aspettarci dall’evento

In passato, il WWDC 2022 è stato un evento dedicato agli sviluppatori ma da diversi anni il keynote di Apple è ormai diventato un momento importante anche per i fan. Apple lo ha capito e questa sera ci regalerà uno show importante, simile ai keynote di presentazione per iPhone, iPad o Mac.

Scopriamo insieme cosa ci attende!

iOS 16 e iPadOS 16

Su iOS 16 non è trapelato quasi nulla di rilevante. Segreto ben nascosto o nessun cambiamento? Si parla di widget sullo schermo bloccato, notifiche più avanzate, monitoraggio del sonno più chiaro nell’app Salute oltre a funzioni per la salute femminile e monitoraggio medico, audio ridisegnato nell’app messaggi con funzioni più vicine alla messaggistica dei social network. 

Inoltre, potrebbero apparire nuove applicazioni firmate Apple oltre alla famosa opzione di musica abbinata agli esercizi nell’app Fitness+. Da capire poi se arriverà il rilevamento degli incidenti stradali, la connessione satellitare in caso di emergenza o lo schermo Always-on per iPhone 14.

Per gli iPad che si affidano ad iPadOS, invece, si vocifera modifiche per il multitasking in grado di visualizzare tre finestre contemporaneamente.

WatchOS 9

Come per iOS, anche WatchOS 9 dovrebbe seguire lo stesso percorso, annunciando come sempre le potenziali novità del prossimo Apple Watch Series 8.

E’ improbabile che sia ufficializzato il calcolo del livello di zucchero nel sangue ma sono previste altre funzioni sanitarie, come una migliore rilevazione della fibrillazione atriale o il monitoraggio delle attività. Il nuovo OS dovrebbe anche gestire meglio l’autonomia con modalità per ridurre il consumo della batteria in modalità di risparmio energetico scegliendo app e funzioni prioritarie. Come sempre, dovrebbero essere presentati nuovi sfondi.

MacOS 13

Non sembrano esserci grandi cambiamenti per questa nuova versione. I principali rumor suggeriscono cambiamenti nelle interfacce, preferenze per una maggiore chiarezza e una migliore gestione delle app. MacOS 13 sarà più orientato al redesign delle applicazioni Apple (Safari, Mail, Messaggi, ecc.).

TVOS 16

Da diversi anni il box multimediale è il predestinato per diventare un hub per la casa connessa (anche per avere uno schermo e un altoparlante integrato). Sarà finalmente l’anno giusto per il grande salto?

Prodotti

Circa il lancio di nuovi prodotti, la storia è ancora tutta da scrivere. I rumors però indicano un nuovo MacBook Air e un MacBook Pro con processore M2.

Dove vedere il live

Qui sotto, o direttamente sul sito ufficiale di Apple a questo indirizzo.

YouTube

Caricando il video, l'utente accetta l'informativa sulla privacy di YouTube.
Scopri di più

Carica il video

Rimani aggiornato seguendoci su Google News!

Segui
Postato in Apple NewsTaggato

Andrea Puchetti

Appassionato di tecnologia fin dalla nascita. Sempre in giro con mille gadget in tasca e pronto a non farsi sfuggire le novità del momento per poterle raccontare sui canali di Cellulare Magazine.