apple

Huawei trolla Apple e distribuisce power bank davanti all’Apple Store di Singapore

I nuovi iPhone di Apple esordiscono oggi nei negozi e Huawei, acerrimo rivale sul mercato, non perde l’occasione per “trollare” l’azienda americana.

A sottolineare come alcuni modelli dell’azienda con sede a Cupertino non offrissero un’autonomia di batteria eccezionale.  il produttore cinese è sceso in strada, si è diretto verso l’Apple Store di Singapore e lì ha distribuito alcuni power bank agli acquirenti già in coda per essere fra i primi ad accaparrarsi uno dei nuovi iPhone.

L’iniziativa è stata messa in atto alle ore 23 di Singapore, proprio la sera prima che Apple aprisse i battenti. Huawei ha poi chiarito – con un messaggio alla redazione di Cnet – che l’iniziativa voleva essere amichevole e spiritosa e l’intento fosse quello dioffrire sollievo dal tempo e di estenuante attesa“.

Secondo quanto affermato da un rappresentante di Huawei, sono stati distribuiti più di 200 power bank Huawei Supercharge da 10.000 mAh. Insomma, un bel regalo, non c’è che dire!

Sulla copertina della confezione dei power bank c’è un interessante claim che dice: “Ecco un power bank, ne avrai bisogno. Per gentile concessione di Huawei”.

La mossa di guerrila marketing fa seguito a un post di Facebook di qualche ora prima che suggeriva come il P20 Pro di Huawei avesse una batteria capace di assicurare una lunga autonomia.

Non è la prima volta che il colosso californiano è fatto oggetto di attenzione da parte di Huawei, da poco divenuto il secondo produttore di smartphone al mondo. Proprio dopo l’evento del 12 settembre nel corso del quale Apple aveva presentato i suoi nuovi telefoni, il Ceo di Huawei Richard Yu aveva pubblicato sulla sua pagina Weibo (il più popolare social network cinese) questa frase: “Nessun problema ora, ci vediamo a Londra il 16 ottobre!

E a Londra il 16 ottobre ci saremo anche noi, per seguire la presentazione del nuovo smartphone Mate 20 Pro.