asus zenfone 6

Asus in India cambia nome al suo flagship. Zenfone 6 diventa solo “6Z”

Avrebbe dovuto chiamarsi Zenfone 6, come in tutte le altre parti del mondo, invece Asus sarà costretta a cambiargl il nome a causa di una disputa legale persa.

Una recente sentenza dell’Alta corte di Delhi ha infatti vietato alla compagnia taiwanese di lanciare cellulari in India con il marchio “ZenFone”. I diritti sul marchio infatti appartengono a Telecare Network che ha vinto la causa sui diritti di utilizzo.

La decisione, per certi versi clamorosa, aveva fatto pensare che Asus non avrebbe lanciato lo ZenFone 6 in India, o che il lancio del telefono sarebbe stato ritardato, in attesa della sentenza di appello che si terrà il 10 luglio.

Asus ha invece sorprendentemente scelto di cambiare il nome a quello che dovrebbe essere il suo flagship, il portabandiera della gamma, che uscirà il 19 giugno in India.
Lo ZenFone 6 è stato inserito nel sito web del gigante dell’commerce indiano Flipkart come “Asus 6z“.
Il sito ufficiale di Asus India pubblica invece lo smartphone ancora con il nome di ZenFone 6.
La prossima udienza è il 10 luglio, quindi dovremo aspettare fino ad allora per sapere se la casa di Taiwan sarà costretta a lanciare tutti i suoi futuri smartphone senza il marchio ZenFone.

Il 10 luglio, se la prima decisione sarà confermata, Asus dovrà cambiare il nome a tutti i suoi modelli nei quali compare il termine Zenfone, e non solo allo Zenfone 6.