guida-alla-condivisione-su-whatsapp-della-propria-posizione-gps

Come condividere la posizione su WhatsApp

La popolarità di Facebook e WhatsApp è ormai indiscutibile. Ad oggi sono le applicazioni più scaricate per inviare messaggi vocali o di testo, condividere foto e ricordi, luoghi ed eventi, cercare informazioni e tanto altro.

Ma c’è di più. Queste app si sono rivelate utili sia per lavoro che per la vita quotidiana. Immaginiamo di perderci e voler chiedere aiuto: grazie a WhatsApp e alla condivisione della propria posizione, è possibile farsi raggiungere da amici o parenti. In pratica, l’applicazione lavora da guidadella persona smarrita.

I vantaggi della condivisione con WhatsApp

Condividere la posizione con WhatsApp permette in pochi secondi di comunicare ai genitori e amici la propria posizione in tempo reale. Grazie ai continui aggiornamenti dell’applicazione è possibile condividere la posizione anche nelle chat personali o di gruppo e comunicarla con un click a più contatti in rubrica. Infatti, l’obiettivo degli sviluppatori di WhatsApp è proprio quello di rassicurare familiari o amici sul posto in cui si va oppure far sapere come essere raggiunti.

Ecco la guida

gpsmappa-per-google

Per condividere la posizione in tempo reale con un contatto WhatsApp è necessario che sia innanzitutto attiva la connessione dati e la funzione di localizzazione. Con l’attivazione del GPS il cellulare individua la posizione corrente segnalandola alla mappa di Google. In base alla versione Android installata sullo smartphone la procedura di localizzazione è semplice, basta seguire i seguenti passaggi.

Per le versioni meno recenti andare su:
Impostazioni – Posizione e procedere con l’attivazione, oppure;
Impostazioni – Sicurezza e posizione – Posizione o Geolocalizzazione, cliccare per attivare. Nelle versioni Android aggiornate invece basta cliccare su Impostazioni -Connessioni – Posizione e, attivarla.

Per chi possiede un iPhone, attivare la localizzazione su iOS da Impostazioni, cercare la voce “Privacy” e cliccare per visualizzare l’opzione “Localizzazione” e infine attivarla.

I passi da seguire per condividere la posizione su WhatsApp

  • Andare nella chat personale del contatto o nel gruppo di amici con cui si vuole condividere la posizione attuale;
  • Cliccare sull’icona a forma di graffetta per aprire il menu degli allegati;
  • Al centro su “Posizione”, selezionare “Condividi posizione attuale” e scegliere per quanto tempo lasciare attiva la posizione;
  • Cliccare sull’icona verde in basso a destra per condividere la posizione con WhatsApp!

Come condividere la posizione su WhatsApp con iOS

Per condividere la tua posizione attuale su WhatsApp con iOS dopo aver attivato la localizzazione dell’iPhone, aprire WhatsApp e scegliere la chat della persona o del gruppo con cui si desidera condividere la posizione attuale. Subito dopo cliccare sull’icona “+” in basso a sinistra e selezionare “Posizione”, scegliere il tempo che si desidera che sia attiva.
Infine, cliccare sulla freccia blu in basso a destra per inviare la posizione!

Privacy e condivisione

Non c’è da preoccuparsi per la propria privacy su WhatsApp quando si condivide la posizione, perché la funzione è crittografia end-to-end. Anche se in realtà si è localizzati, nessun’altra persona al di fuori del contatto o dei contatti che fanno parte del gruppo con cui si condivide può conoscere la posizione.