Galaxy Z Fold 3

Galaxy Z Fold 3: 5 fotocamere, display pieghevole da 7,6 pollici e compatibilità con S Pen [video]

Samsung, giunta alla sua terza generazione di dispositivi con schermo pieghevole, ha lanciato Galaxy Z Fold 3, uno smartphone con display flessibile da 7,6 pollici caratterizzato da una qualità complessiva assai elevata. Il produttore sudcoreano ha riposto in questo progetto tutta l’esperienza raccolta negli anni precedenti, presentando uno smartphone realizzato con materiali pregiati (e totale assenza di plastica) e di provata resistenza.

Vi è anche una nuova pellicola protettiva realizzata in PET elasticizzato che ottimizza il rendimento dello schermo lo rende l’80% più resistente rispetto a quello delle precedenti versioni.

Sia la parte anteriore sia quella posteriore è infatti ricoperata dal vetro Gorilla Glass 6 Victus, mentre le cornici sono in alluminio.

I display

Una volta aperto il telefono ci si trova davanti a un display Infinity Flex Dynamic Amoled da 7,6 pollici con risoluzione di 2.260×816 pixel e densità di 387 dpi, senza alcuna interruzione. Neppure quella del classico alloggio destinato alla fotocamera, che qui è stata “nascosta” sotto al display.

Con la nuova tecnologia Eco, lo schermo è il 29% più luminoso e consuma meno energia, mentre con il refresh rate adattivo Super Smooth da 120Hz, sia sul display principale sia sul display esterno, gli utenti possono godere di uno scorrimento più fluido e di interazioni rapide.

Altra novità è la tanto attesa compatibilità della S Pen (e della S Pen Pro) con Galaxy Z Fold 3. Entrambe gli stilo non saranno in confezione ma potranno essere acquistati come optional. Entrambe le S Pen presentano una punta Pro retrattile appositamente progettata con una tecnologia che ne limita la forza per proteggere il display.

C’è ovviamente anche un secondo display SuperAmoled HD+ esterno, di 6,2 pollici (con risoluzione di 2.260×816 pixel e refresh rate di 60Hz), dal quale si possono svolgere le più clasiche delle operazioni, così da non dover sempre aprire lo smartphone (comunque garantito fino a oltre 200.000 aperture e chiusure).

Il Multitasking

Una delle funzioni più utili (e anche divertenti) di Galaxy Z Fold 3 da utilizzare su un display così grande è il multitasking: si possono gestire fino a tre funzioni e applicazioni contemporaneamente. Basta trascinate le relative icone dal menù verso il centro dello schermo per suddividere le differenti aree di lavoro.

Inoltre, gli utenti possono ora creare una scorciatoia per riaprire le app grazie alla funzionalità Unisci App migliorata, mentre con la nuova barra delle applicazioni è possibile cambiare rapidamente app senza dover tornare alla schermata Home.

Si può così navigare in Internet, tenere aperto un foglio di calcolo o un documento di Word, dando un’occhiata contemporaneamente al calendario. Ma è solo un esempio delle tante cose che si possono fare in tempo reale e in contemporanea.

Le fotocamere di Galaxy Z Fold 3

Il pacchetto fotocamere del Galaxy Fold Z3 è ricco: sul retro ci sono tre sensori da 12 Megapixel. Il principale dispone di un’ottica da 26 mm molto luminosa (f/1.8), quello ultrawide (12 mm) permette inquadrature fino a 123 gradi (f/2.2), mentre il tele da 52 mm offre luminosità f/2.4 e zoom ottico 2x.

Sulla parte frontale c’è invece una fotocamera da 10 Megapixel f/2.2 da 26 mm. Ma la vera chicca è la fotocamera nascosta posta sotto il display principale. Si tratta di un’ottica da 4 Megapixel (f/1.8) utile soprattutto per effettuare videochiamate o seguire call di lavoro.

L’hardware

Galazy Z Fold 3 è mosso dal processore Snapdragon 888 (con connettività 5G) e verrà commercializzato in due differenti versioni: con 12 GB di Ram e 256 GB di archiviazione eoppure 12 GB di Ram e 512 GB di Rom. Le due versioni hanno una differenza di prezzo di 100 euro. Il sistema operativo a bordo è Android 11 con la One UI versione 3.5. Non mancano il lettore delle impronte digitali, il WiFi 6, Nfc e la tecnologia UWB che ne permetterà la compatibilità con gli Smart tag di Samsung.

Un’altra novità riguarda la certificazione IPX8, che protegge il dispositivo dal contatto con l’acqua. L’evoluta tecnologia Sweeper – invece prevede setole più corte, che aiutano a respingere la polvere e altre particelle, garantendo la resistenza del dispositivo e un’esperienza utente più fluida.

La batteria è da 4.400 mAh.

Galaxy Z Fold 3: prezzi, colori, disponibilità e promo

Galaxy Z Fold 3 sarà disponibile in tre colorazioni: Phantom Black, Phantom Green e Phantom Silver.

Due i prezzi: 1.849 euro per la versisone da 12/256 GB; 1.949 euro per quella da 12/512 GB.

Lo smartphone uscirà sul mercato il 27 agosto, ma c’è una speciale promozione per chi lo pre-ordina da oggi fino al 26 agosto:

Preordinando Galaxy Z Fold3 5G tra l’11 e il 26 agosto si riceverà:

  • 1 anno del servizio “Samsung Care+“ incluso
  • 100 euro di valore immediato
  • Fino a 450 euro di valutazione dell’usato
  • Note Pack, che include Flip Cover, S Pen e adattatore da 25W (Valore commerciale: 89,99 euro).

Rimani aggiornato seguendoci su Google News!

Segui
Postato in News SamsungTaggato

Massimo Morandi

Giornalista, milanese, appassionato di tecnologia, dirige il mensile Cellulare Magazine dal 1998. Ama viaggiare, la buona cucina e il calcio.