Qwant Huawei

Huawei, accordo con il motore di ricerca Qwant. Sarà preinstallato su tutti i modelli P40

Huawei continua ad arricchire di nuovi servizi i suoi dispositivi per renderli più accattivanti possibile. L’azienda cinese ha chiuso una partnership con il motore di ricerca francese Qwant e presenta ora nuove soluzioni.

Tutti i dispositivi Huawei P40, Huawei P40 Pro e Huawei P40 Pro+ distribuiti sui mercato di Francia, Italia e Germania saranno dotati della ricerca Qwant preinstallata, mentre i consumatori di altre nazioni la potranno scaricare dall’AppGallery di Huawei.

La partnership nasce “dall’impegno condiviso di proteggere la privacy e la sicurezza dei dati degli utenti“. Il team di ingegneri Huawei e Qwant hanno lavorato insieme per fornire servizi di ricerca mobile personalizzati, con consapevolezza del contesto e consigli basati sullo scenario.
Il motore di Qwant è stato progettato su misura per fornire ricerche di app più efficienti per agli utenti europei.

Qwant è conforme agli standard del GPDR sulla privacy. Il motore di ricerca non traccia né analizza i dati personali degli utenti. Rispetta i copyright dei contenuti e tenderà a proporre articoli e materiali originali nei pimi posti nell’elencare i risultati delle ricerche.

Rimani aggiornato seguendoci su Google News!

Segui
Postato in Huawei NewsTaggato

Massimo Morandi

Giornalista, milanese, appassionato di tecnologia, dirige il mensile Cellulare Magazine dal 1998. Ama viaggiare, la buona cucina e il calcio.