Huawei prepara Hongmeng OS, sarà il piano di emergenza

Secondo un nuovo rapporto di Huawei Central, Huawei sta testando il suo nuovo sistema operativo per il top di gamma in arrivo Mate 30. Come molti di voi sapranno, il produttore cinese è al lavoro da anni su un proprio sistema operativo chiamato “Hongmeng OS” ma che negli ultimi mesi è tornato alla ribalta per le problematiche tra Stati Uniti e Cina.

Solo di recente Trump ha permesso alle compagnie americane di tornare a collaborare con Huawei. Nonostante ciò, il Dipartimento del Commercio è stato incaricato di tenere ancora l’azienda nella lista nera e l’intera situazione è tutt’ora confusa.

Per questo motivo il sistema operativo Hongmeng di Huawei potrà tornare utile e potrebbe essere incluso nei suoi prossimi modelli. La fonte riferisce inoltre di aver ricevuto tali informazioni tramite un’e-mail da una “persona correlata all’argomento” secondo cui Hongmeng OS uscirà insieme a Huawei Mate 30 non menzionando però se verrà preinstallato o meno.

A marzo Il CEO di Huawei ha fatto notare che il software è stato sviluppato nel caso in cui gli Stati Uniti vietino a Huawei di poter collaborare con Google per Android. 

La serie Huawei Mate 20 è arrivata a ottobre dello scorso anno e la serie Mate 30 dovrebbe fare la stessa cosa a ottobre di quest’anno, a meno che i piani di Huawei non vengano stravolti dalle relazioni USA-Cina. Sono tre infine gli smartphone previsti come parte della serie: Mate 30 e Mate 30 Pro e Mate 30 Lite.