Interbrand pubblica la classifica dei brand di maggior valore: Apple sul trono

Interbrand ha presentato l’annuale studio Best Global Brands, nel quale ogni anno stila una classifica dei brand globali che hanno ottenuto le migliori performance. Quest’anno la grande variabile è costituita dal contesto in cui tale classifica è maturata, ossia la pandemia di Covid-19 e il suo conseguente impatto economico.

Cambio al vertice

Tutte e tre le prime posizioni sono cambiate rispetto allo scorso anno. Apple si conferma al vertice dei Best Global Brands, con un valore di 322,999 miliardi di dollari. Amazon (200,667 miliardi di US$), top performer con una crescita del 60%, sale di un gradino, dal terzo al
secondo posto, mentre Microsoft conquista il bronzo, grazie a un aumento del 53%, arrivando a 166,001 miliardi di dollari: supera così Google (165,444 miliardi di US$), che scende in quarta posizione, uscendo dalla top 3, dopo esserci stata ininterrottamente dal 2012.

Segue Samsung (#5 – 62,289 miliardi di US $) che per la prima volta nella storia della classifica entra nei primi cinque.

I social media avanzano

La crescita dei social media e dei mezzi di comunicazione virtuale ha segnato l’ingresso di Instagram (#19, con un valore del brand di 26,060 miliardi di US$), YouTube (#30 – 17,328 miliardi di US$) e Zoom (#100, –
4,481 miliardi di US$). Rientrano Tesla e Johnnie Walker, rispettivamente in posizione n. 40 con un valore del brand di 12,785 miliardi di US$ e n.98, con un valore di 4,555 miliardi di US$.

I brand italiani su Interbrand

Anche quest’anno l’Italia è rappresentata da tre brand: Gucci (#32 – 15,675 miliardi di US$) Ferrari (#79 – 6,379 miliardi di US$) e Prada (#99 – 4,495 miliardi di US$) che hanno dimostrato una particolare resilienza alla crisi dovuta alla pandemia, registrando una sostanziale stabilità del valore del brand.


“I brand italiani hanno dimostrato come chiarezza di visione, resilienza e capacità di cambiamento siano stati fondamentali per affrontare le conseguenze della pandemia in ambiti premium nei quali operano” afferma Lidi Grimaldi, Managing Director della sede italiana di Interbrand. “Le loro sono storie di grande interesse il cui denominatore comune è la determinazione nel perseguire e valorizzare il proprio DNA”.

Rimani aggiornato seguendoci su Google News!

Segui
Postato in Apple NewsTaggato

Massimo Morandi

Giornalista, milanese, appassionato di tecnologia, dirige il mensile Cellulare Magazine dal 1998. Ama viaggiare, la buona cucina e il calcio.