lg

LG promette di ritornare protagonista nel mercato degli smartphone entro il 2021

Non sono tempi facili per LG Mobile. La divisione mobile del produttore coreano ha visto diminuire in modo drastico la sua quota di mercato, diversamente da quanto accaduto per il segmeno dei TV, che ha continuato a raccogliere consensi e fattuarti.
Tuttavia, durante il CES 2020 che si tiene in questi giorni a Las Vegas, l’amministratore delegato della società ha promesso che la divisione mobile tornerà ai vecchi fasti (quindi in profitto) entro la fine del 2021.

Kwon Bong-seok, CEO di LG (ed ex capo della divisione mobile, ora riposta nelle mani di Morris Lee), ha dichiarato che la filiale mobile amplierà la gamma di telefoni e lancerà nuovi modelli con maggiore frequenza. I dispositivi di prossima generazione saranno dotati di un trascinante “effetto wow” e torneranno a stupire i consumatori.

Fino a qui le promesse. L’AD, in realtà, non ha specificato quali saranno le strategie di LG per recuperare le ingenti quote di mercato lasciate sul campo negli ultilmi anni nè ha dato indicazioni sulle linee prodotto del prossimo futuro. Nessun cenno neppure sulle recenti indiscrezioni che riguardano un’imminente uscita del flagship che si dovrebbe chiamare LG G9, che potrebbe essere presentato a Barcellona in occasione del MWC..

Ha solo confermato più volte l’ambizione di aumentare la competitività in un mercato, quello degli smartphone, davvero spietato.

I recenti dati di mercato mostrano un’impietosa diminuzione delle vendite degli smartphone del gruppo pari al 25% su base annua, sebbene nel terzo trimestre del 2019 la società sudcoreana sarebbe riuscita a dimezzare la sua perdita operativa.

Tutto ciò nonostante le buone prestazioni registrate in Corea del Sud dove i suoi dispositivi 5G sono al momento fra i prodotti più venduti. Ora resta da vedere se i numerosi rimpasti nell’organigramma societario avvenuti negli ultimi mesi daranno presto i frutti sperati.

Fonte

Rimani aggiornato seguendoci su Google News!

Segui
Postato in LGTaggato

Massimo Morandi

Giornalista, milanese, appassionato di tecnologia, dirige il mensile Cellulare Magazine dal 1998. Ama viaggiare, la buona cucina e il calcio.