LG G6 Plus

LG pensa al rebranding della linea top di gamma “G”

Dagli ultimi rumors coreani, sembra che LG Electronics sia attualmente impegnata nel rebranding della linea Android top di gamma “G”. Il prossimo LG G7 potrebbe quindi essere commercializzato con un nome diverso.

Le fonti sono sicure sul fatto che una denominazione non sia ancora stata scelta e probabilmente troveremo un rebranding parziale che manterrà la lettera “G” e inizierà solo ad accompagnarlo con numeri a due cifre anziché a una cifra. Se il produttore decidesse di cambiare, lo farebbe per pareggiare o superare i numeri legati agli ultimi top di gamma Samsung, Huawei e Apple in modo da evitare equivoci da parte del consumatore che potrebbe associare i numeri più alti con modelli dalle prestazioni migliori.

Un ragionamento già messo in pratica da Samsung quando decise di saltare il Galaxy Note 6 e passare direttamente al Galaxy Note 7 nel 2016, menzionato di recente da un dirigente di LG a The Investor.

In alternativa, il produttore di Seoul potrebbe anche abbandonare l’intero nome del marchio e presentare una nuova gamma di prodotti. Data la quantità relativamente grande di cambiamenti che la serie G ha attraversato negli ultimi tre anni, un completo rebranding potrebbe consentire all’azienda sudcoreana di introdurre una certa stabilità nella serie facilitando il lavoro del marketing.

Anche se il design a tutto schermo si è rivelato una delle principali tendenze del settore mobile nel corso del 2017, il G6 non è stato il successo che LG ha cercato di ricreare con il G2 e G3. Per il 2018 il display FullVision sembra essere riconfermato con LG G7 prossimo al debutto alla prossima edizione del Mobile World Congress a fine febbraio.