Oneplus 6T: lettore di impronte sotto lo schermo, prezzo più alto e punti vendita fisici

Oneplus ha presentato il suo nuovo modello Oneplus 6T. Nessuna rivoluzione ma una decisa evoluzione del modello precedente (il 6), dal quale si differenzia per un display più generoso (6,41 pollici contro i 6,28 di Oneplus 6), il lettore di impronte digitali annegato sotto lo schermo e una batteria da 3.700 mAh di maggiore capacità. Il prezzo, non è un dettaglio sale, posizionandosi a seconda delle versioni da 599 euro a 639 euro.

Un lavoro di affinamento che passa anche per la fotocamera, composta da due sensori: il principale (Sony IMX 519) è da 16 Megapixel con apertura f/1.7 e stabilizzatore ottico mentre il secondario (Sony IMX 376K) è da 20 Megapixel (f/1.7). Spicca, in questa sezione la modalità Nightscape, che assicura immagini migliori anche quando la luce è scarsa.

Oneplus 6T rinuncia però al jack audio da 3,5 mm e ciò fa storcere il naso a qualche fan del produttore cinese, sottolineando come la community, tanto cara all’azienda e più volte citata come forza trainante nelle vendite, non sia stata ascoltata. Il Ceo di Oneplus Carl Pei ribatte che Usb Type-C e la connettività wireless sostituiscano abbondantemente la mancanza del jack e che con questa mossa i progettisti abbiano potuto ricavare più spazio per una batteria più performante, anche questa una delle richieste più gettonate da parte dei consumatori.

Resta il fatto che uno schiacciante 88 per cento dei 19.000 partecipanti al sondaggio non fosse proprio d’accordo.

oneplus 6t

 

Oneplus 6T conferma invece il processore Snapdragon 845, le fotocamere (con l’aggiunta della modalità notte che dovrebbe arrivare anche sul modello 6) e la Ram da 6 o 8 GB. mentre lo storage minimo sale da 64 GB a 128 GB, fino ai 256 della top version.

 

Oneplus 6T: prezzi, colori e disponibilità

E veniamo ai prezzi (e ai due colori disponibili): la versione Mirror Black con 6 GB di Ram e 128 GB di memoria di archiviazione costa 559 euro; la versione Mirror Black e Midnight Black con 8 GB di Ram e 128 GB di memoria di archiviazione costa 589 euro. Infine la versione Midnight Black con 8 GB di RAM e 256 GB di memoria di archiviazione costa 639 euro.

Oneplus 6T sarà disponibile a partire dal 6 novembre sullo store on-line e, vera novità, nei negozi Mediaworld. Un passo importante, quasi inevitabile, soprattutto nel nostro Paese dove l’on-line ha tassi di penetrazione fortemente inferiori rispetto alle altre nazioni europee, per poter competere con i concorrenti e per aumentare la brand awareness.