Oppo annuncia la prima fotocamera al mondo sotto il display

Dopo le anticipazioni dei giorni scorsi, il produttore cinese OPPO ha finalmente svelato alla stampa la prima fotocamera selfie al mondo sotto lo schermo. La presentazione è avvenuta al MWC di Shanghai di questa settimana.

La divisione aziendale indiana ha twittato: “La nuovissima soluzione OPPO per la visualizzazione a schermo intero – Under-screen Camera (USC) è stata appena svelata qui a # MWC19 Shanghai! #MoreThanTheSeen” prima di oggi.

OPPO afferma che ha ridisegnato la struttura dei pixel e utilizzato un materiale trasparente personalizzato per la fotocamera, rendendo il sensore della fotocamera più grande della maggior parte delle fotocamere selfie. Non troviamo quindi nessun foro sul display come il display Infinity-O di Samsung e l’intero schermo rimane completamente “pulito” e in grado di essere utilizzato.

OPPO ha anche riferito che il display non sarà compromesso ma è quasi sicuro che ci sarà un calo della qualità dell’immagine in cui dovrà intervenire un algoritmo per combattere i problemi di foschia, bagliore, sfocatura e simili. Solo il tempo dirà se OPPO è riuscita nell’impresa. Ad oggi nessuno smartphone è stato annunciato e non si sa nulla per il futuro.

Le telecamere sotto lo schermo sono l’evoluzione del design degli smartphone, iniziato con i sensori di impronte digitali. I produttori stanno cercando di prestare maggiore attenzione al design degli smartphone aggiungendo nuove funzionalità di tendenza. La corsa allo smartphone a schermo intero continua e le notch non sono la soluzione definitiva sebbene possa sembrare alla moda.

OPPO è stata la prima a svelare una videocamera sotto lo schermo ma altri produttori Android stanno considerando il nuovo design per il futuro. All’inizio di questo mese, Xiaomi ha presentato la sua fotocamera sotto-display insieme a OPPO, lo stesso giorno dell’inizio della conferenza per sviluppatori WWDC 2019 di Apple.