Reno3 Pro

OPPO annuncia gli smartphone Reno3 e Reno3 Pro con 5G

Oppo ha annunciato la gamma Reno3. Se dalle nostre parti a Natale e Santo Stefano ci si ferma per le consuete feste, in Cina si procede senza pausa con il lancio di nuovi prodotti.

Offerta
Oppo Reno 2 Z - 6.5',...
94 Recensioni
Oppo Reno 2 Z - 6.5",...
  • Sistema operativo: android 9 (pie)


E Oppo ha proporio scelto il giorno di Santo Stefano per lanciare Reno3 e Reno3 Pro, entrambi dotati di connettività 5G. La versione Pro è quella più potente ed è dotata di un chipset Snapdragon 765G, mentre la base offre (ed è il primo smartphone a farlo) il nuovo SoC Dimensity 1000L di MediaTek.

Oppo Reno3 Pro

Reno3 Pro ha un pannello OLED da 6,5​​”con frequenza di aggiornamento di 90 Hz interrotto solo da un piccolo foro dove è stata alloggiata la fotocamera per i selfie. Il pannello ha una frequenza di rilevamento del tocco di 180 Hz e ciò consentirà una latenza inferiore, caratteristica molto gradita dagli amanti dei giochi. Inoltre il display integra il nuovo standard colore DCI-P3 (Digital Cinema Initiatives ) e supporta l’HDR10+.
Sul fronte fotografico Reno3 Pro è dotato di uno zoom ibrido 5x e 2x ottico. Sul retro sono presenti quattro fotocamere: una da 8 Megapixel ultrawide, una da 48 Megapixel (la principale), una da 2 Megapixel in bianco e nero e, infine, una da 13 Megapixel con ottica tele. C’è naturalmente una fotocamera nella parte anteriore da 32 Megapixel.

Reno3 Pro integra una batterie da 4.025 mAh con supporto VOOC 4.0 da 30W in grado di ricaricare il telefono da 0 a 50% in 20 minuti e da 0 a 70% in mezz’ora. Oppo è così fiduciosa della tecnologia e della capacità di questa batteria da promuovere il telefono con lo slogan “esperienza 5G, durata della batteria 4G”.

Il dispositivo è gestito dall’interfaccia di Oppo ColorOS 7 che gira su Android 10 e ha altoparlanti stereo.
Sarà disponibile in quattro colori: White, Black, Starry Night Blue e Sunrise. Il Reno3 Pro viene venduto nella versione base con 8 GB di RAM e 128 GB di spazio di archiviazione a 3.999 Yuan cinesi (circa 515 euro) e potrà essere preordinato a partire dal 31 dicembre. La versione da 12/256 GB costerà invece 4.499 Yuan (580 euro) e arriverà il 10 gennaio.
La terza versione si chiama Oppo Reno3 Pro Pantone 2020 ed è disponibile in Classic Blue. Viene fornita in una confezione al dettaglio in cui tutto richiama i colori bianco e blu, incluso il caricabatterie VOOC, il cavo di ricarica e la custodia (bianca). Il prezzo di questo modello, che offre 8 GB di RAM e 128 GB di Rom, è di 4.199 Yuan (540 euro).

Oppo Reno3

La versione base Reno3 è dotata dello stesso schermo OLED da 6,5” di quella Pro: la differenza sta nella fotocamera selfie (sempre da 32 Megapixel) che, qui, è stata integrata in un piccolo notch a goccia.
I cambiamenti più significativi sono invece nella parte posteriore: Reno3 ha un sensore principale da 64 Megapixel, un ultrawide da 8 Megapixel, un’ottica in bianco e nero e una fotocamera dedicata ai ritratti.
Il telefono è mosso dal processore Mediatek Dimensity 1000L che ha quattro core Cortex-A77 e quattro core Cortex-A55, mentre la GPU è la Mali-G77. Il chipset può raggiungere prestazioni fino a 4,7 Gbps e supporta l’intera gamma di reti dal 2G al 5G.

Reno3

Oppo dichiara che Reno3 sarà fino al 20% più veloce rispetto agli altri dispositivi con core Cortex-A76 e sarà ancora più intelligente.
Reno3 è inoltre dotato di una batteria da 4.025 mAh con ricarica rapida VOOC 4.0. Lo scanner delle impronte digitali si trova sotto lo schermo e, naturalmente, l’interfaccia utente è ColorOS 7.

Reno3 sarà disponibile nei colori White, Black, Starry Night Blue, Sunrise, a partire dal 31 dicembre. I prezzi: la versione con 8/128 GB costerà 3.399 Yuan (440 euro), quella da 12/128 GB 3.699 Yuan (475 euro).

Fonte: OPPO

Rimani aggiornato seguendoci su Google News!

Segui
Postato in NewsTaggato

Massimo Morandi

Giornalista, milanese, appassionato di tecnologia, dirige il mensile Cellulare Magazine dal 1998. Ama viaggiare, la buona cucina e il calcio.