Oppo Find X5 Pro

OPPO presenta Find X5 Pro, Find X5 e Find X5 Lite: caratteristiche tecniche, prezzi e promo di vendita [video hands-on]

Oppo ha presentato la sua nuova gamma di flagship Find X5 Series, composta da tre modelli: Find X5 Pro (il top di gamma) [scheda tecnica qui], Find X5 [scheda tecnica qui] e Find X5 Lite [scheda tecnica qui]. Si tratta di una linea di smartphone evoluta, con connettività 5G, che spinge con fermezza sul reparto fotografico impreziosito dalla partnership con Hasselblad.

I nuovi smartphone, oltre a integrare lo stato dell’arte della tecnologia oggi disponibile, mantengono (proprio come i Find X3 dello scorso anno) un design originale e diverso dalla maggior parte dei dispositivi Android, caratterizzati da un look piuttosto omologato. Tanto per dare l’idea dello sforzo di OPPO, ci vogliono 168 ore per produrre la lastra posteriore in ceramica, appositamente sagomata e bombata in prossimità della fotocamera, così da ottenere una superficie fino a due volte più resistente rispetto al vetro.

YouTube

Caricando il video, l’utente accetta l’informativa sulla privacy di YouTube.
Scopri di più

Carica il video

Una curiosità prima di passare in rassegna le dotazioni tecniche dei nuovi dispositivi: come da tempo anticipato, OPPO conferma il salto di numerazione dalla serie Find X3 alla Find X5: il numero 4 è infatti considerato dalla scaramanzia cinese al pari del nostro 17 o del 13 degli anglosassoni, insomma non proprio un porta fortuna.
Ma andiamo per ordine, partendo dal modello top della nuova produzione.

Find X5 Pro

Lo smartphone si presenta con un display da 6,7 pollici con risoluzione di 1.440×3.216 pixel e con un refresh rate dinamico cha va da 1 a 120 Hz. Il pannello Amoled LPTO ha una luminosità massima di 1.300 nit e una densità di pixel di 525 ppi. Permette di visualizzare più di 1 miliardo di colori.
Find X5 Pro è mosso dal processore Qualcomm Snapdragon 8 Gen 1, l’ultimo nato del chipmaker californiano che assicura il 25% in meno di consumi rispetto al suo predecessore 888 e un 30% in più di performance.

Altra novità, è la presenza della NPU MariSilicon X, autoprodotta e completamente dedicata alle prestazioni della fotocamera. Basata su un processo costruttivo a 6 nm, MariSilicon X racchiude la massima potenza di calcolo AI oggi disponibile. Il risultato è un miglioramento 4 volte superiore nella risoluzione dei video notturni, con frame più nitidi e una riproduzione dei colori ottimale, rendendo possibile per la prima volta su uno smartphone Android la registrazione di video notturni in 4K.

La fotocamera è composta da tre sensori: due gemelli (Sony IMX766 con una dimensione del sensore di 1/1.56″ e pixel binning da 2um) da 50 Megapixel (rispettivamente con lunghezza focale equivalente di 25 e 15 mm) e un’ottica tele da 13 Megapixel con luminosità 2.4. Non c’è più la lente microscopio, ma in compenso le ottiche dispongono di una stabilizzazione ottica a 5 assi che offre immagini ferme e ben dettagliate anche quando la luminosità è poca e i tempi di scatto si allungano. Infatti, Find X5 Pro è in grado di girare video in 4K anche nella modalità Ultra Night.

Una caratteristica che non deve sfuggire nell’infinita lista di caratteristiche tecniche evolute di questo modello è il processo costruttivo delle lenti della fotocamera, realizzate in vetro (invece che in plastica come avviene sulla maggior parte degli smartphone), dote che permette una resa dei sensori sempre più spostata verso le fotocamere tradizionali.

Lo smartphone è anche dotato di una selfie camera da 32 Megapixel, gira su Android 12 con interfaccia ColorOS 12.1 e dispone di 12 GB di Ram e 256 GB di memoria di archiviazione (non espandibile con schede).



La batteria, da 5.000 mAh può essere ricaricata a 80W con il cavo (in questo caso in 12 minuti si ricaricherà il telefono del 50%) e a 50W wireless.

Fra le altre caratteristiche tecniche segnaliamo la certificazione IP68, l’NFC, gli speaker stereo con Dolby Atmos, il lettore delle impronte digitali posto sotto al display e il face unlock.

Find X5 e Find X5 Lite

Il modello di mezzo della Find X5 Series mantiene un cospicuo pool di caratteristiche tecniche del top della gamma, con qualche differenza.

Il processore utilizzato è lo Snapdragon 888 di Qualcomm, la sezione posteriore non è in ceramica ma in vetro con effetto opaco e il display è leggermente più piccolo, con una diagonale di 6,55 pollici. Confermata la NPU Marisilicon per l’immagine, mentre i tre sensori sono gli stessi.
Un’altra differenza può essere trovata nella batteria da 4.800 mAh (il telefono è anche visivamente un po’ più piccolo) e nella ricarica che, in modalità wireless, scende a 30 W.

Infine, il modello più piccolo, il meno costoso, ma per questo non il meno tecnologico. Find X5 Lite è infatti mosso dal processore Mediatek Dimensity 9000, uno dei chipset più apprezzati degli ultimi mesi, offre un display da 6,43 pollici, 8/266 GB di memoria, ricarica veloce da 65 W e una fotocamera composta da tre sensori: il principale è da 64 Megapixel f/1.7 con autofocus ed è abbinato a un’ottica grandangolare da 8 Megapixel f/2.25 e a una macro da 6 Megapixel con messa a fuoco fissa La selfie cam, invece, è da 32 Megapixel.

Prezzi e disponibilità in Italia

La nuova serie OPPO Find X5 sarà disponibile in Italia nei prossimi giorni al prezzo di 1.299,99 euro per il modello Find X5 Pro, 999,99 euro per il modello Find X5 e 499,99 euro per il modello Find X5 Lite. Come sempre in occasione del lancio sono state studiate numerose promozioni.

  • Acquistando OPPO Find X5 Pro è possibile ricevere OPPO Enco X, OPPO Watch Free, Wireless base 50W e una Cover, per un valore di 406,00 euro;
  • Acquistando OPPO Find X5 è possibile ricevere Enco X, OPPO Watch Free e una Cover, per un valore di 327,00 euro;
  • Acquistando OPPO Find X5 Lite è possibile ricevere OPPO Enco Free 2, OPPO Band Sport e una Cover, per un valore di 207,00 euro.

Infine, tutti coloro che sceglieranno di preordinare la nuova gamma Find X5 su OPPO Store dal 25 febbraio al 17 marzo, riceveranno anche un voucher fino a un valore di 100 euro della durata di 12 mesi, spendibile su OPPO Store.

La dichiarazione

Grande la soddisfazione per il lancio della nuova gamma Find X5 Series da parte del management OPPO. Qui di seguito le parole di Adolfo Binni, Head of Product Marketing OPPO Italia.

La serie Find X5 testimonia l’approccio innovativo di OPPO, che, reduce dai successi della Serie Find X3 e Reno6, ha deciso di mettersi alla prova con tre nuovi prodotti di calibro professionale. L’innovazione tecnologica si concretizza in un comparto fotografico completamente realizzato anche grazie alla collaborazione di Hasselblad, nel nuovo ed esclusivo processore per imaging MariSilicon X e nell’hardware Snapdragon di ultima generazione. Le linee eleganti, i materiali di pregio e il design esclusivo rendono inoltre la OPPO Find X5 Series una gamma fortemente premium, con un’attenzione al consumatore che si riflette in una cura meticolosa dei dettagli. Find X5 5G, Lite e Pro gettano le basi per una rivoluzione nel campo dell’imaging: la potenza nella prima NPU proprietaria progettata per la fotografia rendono possibile catturare la realtà in ogni momento della giornata, anche in condizioni di scarsissima luminosità. Feature come Ultra Night Video 4K aprono infatti scenari creativi illimitati, rendendo Find X5 un must have per professionisti della fotografia e appassionati di alta tecnologia.

Rimani aggiornato seguendoci su Google News!

Segui
Postato in News OPPOTaggato

Massimo Morandi

Giornalista, milanese, appassionato di tecnologia, dirige il mensile Cellulare Magazine dal 1998. Ama viaggiare, la buona cucina e il calcio.