PayPal Carica

PayPal Carica ricarica lo smartphone a tutta la famiglia

PayPal ha lanciato PayPal Carica, un’app per ricaricare con velocità e semplicità le Sim dei principali operatori di telefonia moble.

L’app PayPal Carica è stata studiata e sviluppata appositamente per il nostro Paese e realizzata in collaborazione con epay, azienda internazionale specializzata nei prodotti prepagati.

Un software pensato soprattutto per le famiglie con figli adolescenti o comunque per i nuclei nei quali i diversi componenti hanno piani telefonici diversi con Vodafone, Wind Tre e Tim. Non sarà dunque più necessario utilizzare un’app diversa per ciascuna compagnia telefonica che eroga il servizio ai vari telefonini dei familiari.

Per utilizzare Carica è necessario scaricare l’app dallo store, inserire i propri dati (nome, cognome, data di nascita, numero di cellulare e operatore mobile) e proseguire per effettuare la prima ricarica. Le procedure per la compilazione del profilo sono rapide (fatta eccezione per l’inserimento della data di nascita che necessita a nostro parere di una semplificazione per digitare più liberamente giorno, mese ed anno).

Sbrigate le formalità di accesso si accede a una schermata in cui scegliere il taglio della ricarica, il numero da ricaricare (il proprio viene memorizzato subito fra i preferiti) e pagare con un click. Si possono aggiungere i numeri più frequentemente ricaricati o digitarli al momento.

Per acquistare ricariche, ovviamente, si deve avere un conto PayPal (basta inserire username e password e il sistema riconoscerà subito il vostro conto). PayPal Carica può essere collegata alla rubrica telefonica dello smartphone e consente non solo di richiedere la ricarica, ma anche di accettare le richieste di ricarica in un solo tap.

Rimani aggiornato seguendoci su Google News!

Segui
Postato in NewsTaggato

Massimo Morandi

Giornalista, milanese, appassionato di tecnologia, dirige il mensile Cellulare Magazine dal 1998. Ama viaggiare, la buona cucina e il calcio.