Pixel 4a

Pixel 4a: Google torna a una fotocamera e a cornici super sottili

Un nuovo set di rendering pubblicati dal canale Twitter @OnLeaks ci permette di dare un primo sguardo al prossimo Pixel 4a che, partendo dal design e dalla base tecnologica di Pixel 4, rielabora un nuovo modello di smartphone di fascia media.

Per la prima volta non ci sarà alcun notch: il ​​display di Pixel 4a, infatti, presenta un foro nell’angolo in alto a sinistra del display dove è ospitata la fotocamera frontale. Lo schermo dovrebbe avere un polliciaggio di 5,7, 5,8 pollici con cornici notevolmente più sottili rispetto a quelle dell’attuale Pixel 3a.

Sul retro è presente una sezione quadrata che contiene il sensore della fotocamera, leggermente sporgente rispetto al corpo del telefono. Ci dovrebbe essere un solo sensore, abbinato a un flash LED. Un ritorno al passato per Google che, con l’eccezione del modello Pixel 4, ha sempre cercato di proporre una singola fotocamera, con un software assai sofisticato e in grado di non far rimpiangere la presenza di molteplici ottiche.

Sempre nella parte posteriore troviamo lo scanner per le impronte digitali e il jack per cuffie da 3,5 mm. Non manca la porta Usb Type-C.

Le dimensioni del telefono dovrebbero essere di 144,2 x 69,5 x 8,2 mm. Delle altre specifiche tecniche si sa ancora poco: con molta probabilità le feature più importanti saranno svelate nel corso del Google I/O 2020.

Rimani aggiornato seguendoci su Google News!

Segui
Postato in Google News

Massimo Morandi

Giornalista, milanese, appassionato di tecnologia, dirige il mensile Cellulare Magazine dal 1998. Ama viaggiare, la buona cucina e il calcio.