Razer Phone, lo smartphone per giocare

Razer, azienda californiana specializzata nella realizzazione di periferiche per il gaming, annuncia l’arrivo di Razer Phone. Si tratta di uno smartphone di alta gamma equipaggiato con Cpu Qualcomm Snapdragon 835, cui si affiancano ben 8 GB di Ram.

Razer-Phone

Dispone di un display da 5,7 pollici UltraMotion con refresh rate a 120 Hz. Spiega l’azienda: “Razer Phone presenta il primo schermo UltraMotion™ a 120 Hz al mondo, che offre i rate di refresh più rapidi e la grafica più fluida tra gli odierni smartphone. La tecnologia di refresh adattivo di UltraMotion sincronizza GPU e display per rimuovere il tearing o il lag delle immagini favorendo nel contempo un utilizzo efficiente della batteria. Il display da 5,72 pollici – un Quad HD IGZO LCD – offre immagini vibranti e nitide con un’ampia gamma di colori“.

Razer Phone

Razer Phone integra poi una batteria da 4.000 mAh, per giocare senza preoccuparsi troppo dell’autonomia. La tecnoogia Qualcomm Quick Charge 4+ permette di ricaricare rapidamente la batteria. Sotto il profilo imaging, Razer Phone mette a disposizione dell’utente una doppia fotocamera posteriore da 12 Megapixel, che permette di passare dal grandangolo al teleobiettivo con un solo tap sul display. Vi si affianca un flash dual tone per un’illuminazione più naturale dei soggetti.

Equipaggiato con Android Nougat (ma arriverà Oreo, promette l’azienda, entro la primavera del prossimo anno), Razer Phone è personalizzato con Nova Launcher Prime.

Al momento il lancio dello smartphone è previsto in europa solo in Regno unito, Irlanda, Germania, Francia, Danimarca e Svezia. Il prezzo di vendita è di 749 euro.

(Visited 134 times, 1 visits today)