Samsung Galaxy S23 sarà presentato nella prima settimana di febbraio

Samsung è ormai da parecchio tempo il primo produttore a presentare i suoi smartphone flagship nelle prime settimane del nuovo anno e anche la serie Galaxy S23 non dovrebbe fare eccezione.

Tornando indietro nel tempo, infatti, troviamo la serie S22 che è stata presentata il 9 febbraio, la serie S21, lanciata il 14 gennaio e la serie S20 mostrata l’11 febbraio.

Ora, un’ ‘affidabile fonte avrebbe rivelato, parlando con la stampa coreana, la probabile data di lancio degli S23. Secondo l’insider, Samsung terrà un evento stampa a San Francisco nella prima settimana di febbraio (che va dal 30 gennaio al 5 febbraio).

Poi – come da tradizione – il produttore di Seul avrebbe previsto due settimane di preordini e, a seguire, il lancio commerciale, che avverrebbe di venerdì. Consultando il calendario, il 17 febbraio potrebbe essere il venerdì in cui vedere uscire nei negozi le prime unità di Galaxy S23.

Il lancio del Galaxy S, andando un po’ più nel passato, era invece avvenuto a marzo, ma le mutevoli condizioni di mercato hanno portato Samsung ad anticipare l’uscita dei suoi flagship.

È un modo per rispondere con tempestività ai competitor che lanciano i nuovi prodotti a dicembre, anticipare le presentazioni che solitamente avvengono entro fine febbraio (data in cui ci sarà anche il Mobile World Congress di Barcellona) e offre a Samsung l’opportunità di rafforzare i dati finanziari del primo trimestre.

C’è di più: come riferisce la pubblicazione coreana Chosun, Samsung starebbe anche tenendo conto della flessione del mercato degli smartphone, che secondo gli analisti continuerà nel prossimo anno. Ecco perché il produttore asiatico preferisce anticipare i tempi, per arrivare per primo nei negozi.