Samsung Galaxy Z Fold4

Samsung Galaxy Z Fold4: potenza e multitasking ne fanno il re della produttività [video anteprima]

Samsung ha presentato il suo nuovo smartphone foldable Galaxy Z Fold4 [scheda tecnica qui]. Il dispositivo è dotato di un pannello pieghevole, un Amoled dinamico, che offre una diagonale di 7,6” con risoluzione di 2.176×1.812 pixel e un refresh rate di 120 Hz, mentre lo schermo esterno, sempre Dynamic Amoled, misura 6,2”.

YouTube

Caricando il video, l’utente accetta l’informativa sulla privacy di YouTube.
Scopri di più

Carica il video

Il dispositivo è mosso dal processore Qualcomm Snapdragon 8+ Gen 1 e da Android 12L (una versione speciale sviluppata da Samsung insiema con Google per i dispositivi con schermo pieghevole), e offre una batteria da 4.400 mAh con ricarica rapida da 25 W

Rispetto al modello precedente c’è una cerniera più sottile, un peso più contenuto, uno schermo più grande e bordi ridotti al minimo.

Partnership con Google e Microsoft

Samsung Galaxy Z Fold4...
3 Recensioni
Samsung Galaxy Z Fold4...
  • La confezione contiene anche il caricabatterie Wall...

Le partnership di Samsung con Google e Microsoft consentono a Galaxy Z Fold4 un salto di qualità in termini di multitasking. Ora le app Google, incluse Chrome e Gmail, supportano la funzione drag-and-drop che permette di copiare e incollare rapidamente link, foto e molto altro da un’app all’altra. Con Google Meet ora è possibile connettersi con più persone condividendo attività virtuali, come guardare video contemporaneamente su YouTube oppure giocare insieme a videogiochi durante una videochiamata. L’intera suite Office e Outlook di Microsoft è ora ottimizzata per l’uso sullo schermo pieghevole, offrendo all’utente più informazioni sullo schermo e modalità più rapide di interazione con i contenuti. L’esperienza multitasking è coronata dalla S Pen, che consente di disegnare e prendere appunti on-the-go con pratico alloggiamento nella Standing Cover with Pen.

Le fotocamere di Galaxy Z Fold4

Le tre fotocamere principali di Galaxy Z Fold4 sono poste sul retro della scocca e innalzano (e di fatto parificano) il valore del comparto imaging dello Z Fold4 al livello d’eccellenza dei flagship Galaxy S22 e 22+. Ci sono tre obiettivi: il principale (grandangolare) da 50 Megapixel, un tele da 10 Megapixel con zoom ottico 3x e digitale 30x (il cosiddetto Space Zoom) e una ultragrandangolare da 12 Mpixel.

All’interno delle due semiscocche c’è invece una camera under display che si vede solo quando sono aperte alcune applicazioni per poi scomparire annegata nello schermo. La sua “invisibilità” è stata migliorata: il suo sensore ha una risoluzione da 4 Megapixel. Una quinta fotocamera da 10 Megapixel è invece posta sul fronte per scattare selfie a smartphone chiuso.

Modalità multitasking

La nuova barra delle app assomiglia sempre di più a quella di un Pc e consente di accedere alle applicazioni preferite con semplici gesti di scorrimento. Basta far scivolare con uno swipe un’icona presente alla base dello schermo per aggiungere una finestra di lavoro, che può poi essere dimensionata a piacimento in altezza o in larghezza.

Pennino

Immancabile su Galaxy Z Fold4 anche la presenza della S Pen con quale si può comandare lo smartphone e ottimizzare tutte le sessioni di produttività.

Resistenti

Samsung prosegue nel suo percorso di impegno a garantire un livello di resistenza sempre maggiore. Z Fold4 offre l’Armor Aluminum delle scocche e delle coperture della cerniera e l’esclusivo Corning Gorilla Glass Victus+ dello schermo esterno e del vetro posteriore. La resistenza del pannello dello schermo principale è inoltre rafforzata dalla struttura a strati ottimizzata, che contribuisce a ridurre i danni provocati dalle sollecitazioni esterne.

Prezzi, colori e disponibilità di Galaxy Z Fold4

Galaxy Z Fold4 sarà in preordine da oggi fino alla mezzanotte del 25 agosto nei colori Graygreen, Beige e Phantom Black. Inoltre, Galazy Z Fold4 è disponibile anche nella colorazione Burgundy esclusivamente su Samsung.com.

Chi lo prenoterà nelle principali insegne della consumer electronics o da Tim avrà accesso a 6 mesi di Dazn (piano standard), mentre chi lo comprerà dagli operatori Vodafone o WindTre avrà 12 mesi di abbonamento al piano standard di Netflix.

Per tutti, invece, un anno di Samsung Care+.

Infine, c’è l’opzione di trade-in, un’iniziativa promozionale che permette di ricevere una valutazione del proprio smartphone usato (Samsung o di altri brand) a fronte dell’acquisto di un Galaxy Z Fold4. In tal caso si riceverà uno sconto immediato di 150 euro alla cassa, mentre il resto del valore verrà versato etnro 15 giorni con un bonifico. La valutazione massima dell’usato è di 700 euro.

I prezzi: Galaxy Z Fold4 nella versione da 12/256 GB costa 1.879 euro, in quella da 12/512 1.999 euro, in quella da 12+1TB 2.249 euro.

Rimani aggiornato seguendoci su Google News!

Segui
Postato in NewsTaggato

Massimo Morandi

Giornalista, milanese, appassionato di tecnologia, dirige il mensile Cellulare Magazine dal 1998. Ama viaggiare, la buona cucina e il calcio.