Surface Pro 3: i prezzi in Italia

Viviamo nell’epoca dei Mobile Worker, persone che lavorano in ufficio così come a casa e in condizioni di mobilità. Una nuova categoria di utenti che negli ultimi tre anni ha radicalmente cambiato il modo di interagire con i dispositivi mobili e il mondo della tecnologia. In Italia il fenomeno è diffusissimo e non basta più un notebook per rispondere a queste necessità. Così come non è più sufficiente un tablet per chi deve essere produttivo ovunque si trovi.
##BANNER_QUI##
Questi due prodotti, uniti, danno vita alla nuova categoria di ibridi che rispondo alle esigenze di chi fruisce e di chi produce contenuti. Il modello più rappresentativo di questa gamma di prodotti è Surface Pro 3, nuova generazione dei tablet-computer di Microsoft che è stato annunciato ufficialmente ieri in Italia. Il dispositivo arriverà nei negozi solo a fine agosto, tuttavia l’evento milanese ha offerto l’occasione per vedere da vicino la terza generazione di Surface.

Bellissimo: Pro 3 è potente, leggero e studiato per massimizzare la produttività in un formato tablet dal design semplice ma elegante. Il tablet integra un display da 12” ClearType Full HD con colori calibrati e il sostegno posteriore è regolabile per garantire la migliore ergonomia di utilizzo. In soli 800 grammi si trova tutto ciò che serve per lavorare e accedere ai contenuti multimediali in mobilità.

Oltre alla Type Cover con tastiera Qwerty integrata, Surface Pro 3 vanta un nuovo stilo costruito in alluminio e con 256 livelli di sensibilità di pressione per un’esperienza di scrittura e di disegno regolare e precisa. I prezzi: si parte da 819 euro con processore Intel i3 e 64 GB di storage fino a sfiorare i 2mila euro per l’edizione con Cpu Intel i7 e 512 GB di storage.

Rimani aggiornato seguendoci su Google News!

Segui
Postato in Senza categoria

Massimo Morandi

Giornalista, milanese, appassionato di tecnologia, dirige il mensile Cellulare Magazine dal 1998. Ama viaggiare, la buona cucina e il calcio.