three minutes

Three Minutes, lo spot Apple girato con iPhone X diventa virale

Apple lancia in Cina lo spot d’autore Three Minutes. Interamente girato con iPhone X, racconta una storia toccante e diventa subito virale.

Three Minutes, lo spot strategico firmato da Apple

A pochi mesi dal lancio di iPhone X in Cina, Apple si è inventata uno spot strategico per attirare l’attenzione degli utenti su di sé, spingere le vendite e sbaragliare la concorrenza, a partire dall’autoctona Huawei. Per farlo è ricorsa alla regia di Peter Ho-Sun Chan. Al cinesta Cupertino ha affidato il compito di girare Three Minutes. Un corto, uno spot di 3 minuti realizzato interamente con l’ultimo melafonino.

Three Minutes: la trama e la malinconia

Three Minutes racconta la storia di una donna capotreno che, al servizio in una delle tratte più lunghe e frequentate del Paese, è costretta a trascorrere le festività lontano dal figlio. Quest’anno però, grazie all’aiuto della sorella, riuscirà a vederlo per un brevissimo periodo, tre minuti appunto, nel quale potrà abbracciarlo tra una fermata e l’altra. Lo spot Apple non è una storia al cento per cento a lieto fine: un senso di malinconia permea tutta la durata dello spot, enfatizzato dall’uso della fotografia, che si avvale di luci fredde e distanti, e del timer che scorre inesorabile. Il risultato? Più è toccante la storia più coinvolgente è lo spot.

Three Minutes

Three Minutes, tratto da una storia vera

«Siamo venuti a conoscenza di questa storia e ne siamo rimasti tutti commossi», ha dichiarato il vice presidente marketing di Apple. «Dopo alcune settimane di collaborazione con il regista per sviluppare la storia, Chang ha aggiunto due tocchi da vero artista: il timer in real time e il ragazzino che recita le tabelline. Il primo aiuta a costruire l’intensità del momento, mentre il secondo a delineare il rapporto tra madre e figlio, la costante attesa dell’una e dell’altro di vedersi, del piccolo di voler impressionare la mamma, della mamma di abbracciare il figlio.

Three Minutes e le riprese con iPhone X

Girare il corto con iPhone X ha permesso al team di muoversi tra i binari con una gran flessibilità», ha detto ancora Myhren. E ha aggiunto: «senza abbassare la qualità del girato, che resta impeccabile». Tanto che il regista Chan pare averci preso gusto: dopo l’esordio di Three Minutes, ha diretto una serie di tutorial da milioni di visite, tutti girati con il melafonino.

Per vedere il nuovo spot Apple, cliccare qui

(Visited 75 times, 1 visits today)