TikTok

TikTok, da oggi lo spot Tv del Garante della Privacy per sensibilizzare le famiglie

Se non hai l’età i social possono attendere. È questo il claim della nuova campagna lanciata dal Garante per la protezione dei dati personali in collaborazione con Telefono Azzurro, dedicato al tema della protezione dei minori sui social network.

Un tema di grande attualità e fortemente legato, nelle ultime settimane, al social network TikTok. Lo spot, che a partire dalle prossime ore sarà diffuso sui canali Rai, Sky, Mediaset e La 7 mira a sensibilizzare sia i genitori sia i più giovani, attratti dal fascino delle community.

Come detto qui sopra, lo spot mette nel mirino tutti i social network, ma guarda con particolare attenzione a TikTok, finito sotto la lente di ingrandimento dopo il tragico episodio di una ragazzina di dieci anni che, secondo le indagini degli inquirenti, avrebbe perso la vita rimanendo soffocata (al momento però non ci sono conferme in merito) nel tentativo di partecipare a una challenge estrema.

La piattaforma è stata criticata dallo stesso Garante per le misure troppo larghe con le quali protegge l’accesso dei più giovani e, soprattutto, è stato messo in evidenza come fosse facile aggirare i limiti di età, mentendo sui dati anagrafici.

Proprio dal 9 febbraio, data di lancio della campagna del Garante, TikTok ha deciso di bloccare tutti gli utenti italiani che dovranno nuovamente inserire la loro data di nascita.

Rimani aggiornato seguendoci su Google News!

Segui
Postato in NewsTaggato

Massimo Morandi

Giornalista, milanese, appassionato di tecnologia, dirige il mensile Cellulare Magazine dal 1998. Ama viaggiare, la buona cucina e il calcio.