Xiaomi Mi Band 5

Xiaomi Mi Band 5 ufficiale: display più ampio e carica batteria magnetico

Xiaomi ha presentato ufficialmente la sua Mi Band 5, che rappresenta un importante aggiornamento rispetto alla Mi Band 4.

La prima novità è rappresenata dalla presenza di un display AMOLED, che cresce da 0,95″ a 1,1″ e, come in passato, può essere personalizzato con una vasta selezione quadranti ufficiali e di terze parti. Ma ci sono anche watch faces animate.

Il set di sensori rimane invariato: ci sono accelerometro, cardiofrequenzimetro, barometro e giroscopio mentre si sono rivelate infondate le voci secondo le quali la nuova band avrebbe dovuto aver la capacità di monitorare la SpO2, ossia l’ossigenazione del sangue.

Il software è stato migliorato con 11 “modalità professionali” come le chiama Xiaomi. Mi Band 5 è in grado di riconoscere automaticamente cinque fra i principali stili di nuoto. La stessa band può essere immersa fino a un massimo di 50 metri di acqua.
È ora disponibile anche il punteggio PAI (Personal Activity Intelligence) che offre informazioni su benessere generale e fitness generato dall’allenamento.
Il monitoraggio del cuore è stato migliorato e ora fornisce alert in caso di eventuali anomalie cardiache. Inoltre, il nuovo sensore PPG è più preciso del 50% rispetto al suo predecessore. Xiaomi Mi Band 5 effettua anche il tracciamento del sonno fornendo dati relativi alla fase REM.

C’è anche una versione dotata di NFC che può essere utilizzata per i pagamenti. È presente anche un assistente vocale, ma non è ancora chiaro se questa funzione sarà utilizzabile al di fuori della Cina.

Discorso autonomia: Xiaomi assicura 14 giorni di durata della batteria. Il carica batterie è stato migliorato e ora si collega al retro della Mi Band 5 tramite magneti, quindi non è più necessario staccare la band per ricaricarla.

Xiaomi Mi Band 5 sarà commercializzata a partire dal 18 giugno in Cina paese con un prezzo di 189 Yuan (circa 26 dollari) per la versione normale e 229 Yuan (circa 30 dollari) per quella con NFC.

Fonte

Rimani aggiornato seguendoci su Google News!

Segui
Postato in News XiaomiTaggato

Massimo Morandi

Giornalista, milanese, appassionato di tecnologia, dirige il mensile Cellulare Magazine dal 1998. Ama viaggiare, la buona cucina e il calcio.