Xiaomi si conferma leader nei wearable secondo IDC

Secondo il “Worldwide Quarterly Wearable Device Tracker” redatto da IDC, che ha analizzato i dati relativi alle spedizioni globali di dispositivi indossabili avvenute nel terzo trimestre 2018, Xiaomi ha consolidato ulteriormente la propria posizione di leader mondiale nel mercato dei wearable, per volume di spedizione. Le spedizioni di dispositivi indossabili hanno raggiunto i 32 milioni di unità nel terzo trimestre del 2018, con un incremento del 21,7% rispetto all’anno precedente.

Spedizioni quasi raddoppiate

Sempre secondo i dati di IDC, infatti, Xiaomi ha registrato un aumento del 90,9% rispetto all’anno precedente, passando da 3,6 milioni di unità a 6,9 milioni di unità spedite, grazie al contributo di Mi Band 3, disponibile da fine maggio, e alle espansioni commerciali nei mercati globali quali Europa, India, Medio Oriente e Africa. Infatti, se solitamente il mercato cinese vale circa l’80% del volume di spedizioni di Xiaomi, questa quota è scesa al 61% proprio grazie alle richieste europee e indiane. Apple e Fitbit si collocano al secondo e al terzo posto, con quote di mercato rispettivamente del 13,1% (4,2 milioni di unità spedite) e del 10,9% (3,5 milioni di unità spedite).

Dal 2014, Xiaomi ha lanciato 5 modelli di wearable, tra cui Mi Band, Mi Band Pulse, Mi Band 2, Mi Band 3 e Mi Band 3 NFC.

Christian Boscolo

Christian Boscolo "Barabba" è stato redattore di K PC Games dove ha recensito i migliori giochi per PC per poi approdare alla tecnologia. Tra le sue passioni, oltre ai videogiochi, il calcio e i buoni libri, c'è anche il cinema. Ha scritto perfino un libro fantasy: Il torneo del Mainar