Zte

Zte: lo smartphone 5G arriva a metà del 2019

Zte continua a grandi passi la sperimentazione sulla tecnologia 5G. La prima chiamata completa con collegamento Internet e connessione WeChat è stata effettuata con successo nel centro di ricerca e sviluppo di Shanghai di Zte Corporation.

Una pietra miliare nel percorso che porterà all’uso commerciale del 5G, che Zte prevede possa arrivare in tempi rapidi attraverso il lancio del suo primo smartphone 5G commerciale entro la prima metà del 2019.

Nello scorso mese di aprile l’azienda cinese ha effettuato la prima chiamata 5G utilizzando lo standard globale 3GPP R15. Alla fine di ottobre, ha poi completato la chiamata 5G con uno smartphone tramite un sistema di simulazione nel suo centro di ricerca e sviluppo di Shanghai. Zte realizzato la connessione Internet 5G e WeChat su un suo smartphone tramite il medesimo sistema di simulazione.

Al momento, la banda di frequenza supportata dagli smartphone 5G è principalmente sub6G, mentre la soluzione integrata nell’antenna supporta la copertura completa dal sub6G alle onde millimetriche, comprese le ricche combinazioni di CA e EN-DC, che soddisfano i requisiti dei principali operatori mondiali.

Per quanto riguarda lo smartphone 5G, il test del servizio dati 5G continua a fare progressi. Altri test di ricerca e sviluppo su più scenari saranno condotti a dicembre. L’azienda ha effettuato prove 5G basate su soluzioni end-to-end 5G.