Logo di Fastweb Mobile
[easy-social-share buttons="facebook,whatsapp,twitter,mail,telegram" counters=0 style="icon" bottombar="yes" only_mobile="yes" fullwidth="yes" column="yes" columns="5" template="metro-retina"]

Fastweb Mobile si rilancia e passerà alla rete TIM da gennaio 2017: ecco cosa cambia

Fastweb Mobile si rilancia nel panorama della telefonia mobile ed è pronto a diventare un operatore virtuale completo (Full MVNO) cambiando bandiera e spostandosi dalla rete di H3G a quella di Tim. Il passaggio inizierà a partire da gennaio 2017, almeno questo è quanto affermato alla testata Finanz und Wirtschaft da Mario Rossi, attuale CFO di Swisscom proprietaria di Fastweb.

Nel corso dell’intervista lo stesso dirigente ha rivelato che la quota di mercato in Italia di Fastweb Mobile è insignificante e conta circa mezzo milione di utenti. Il salto di qualità avverrà sulla rete capillare di TIM grazie a cui si potrà puntare alla connettività 4G abbinata a delle offerte più competitive riguardanti sia il fisso che il mobile.

In conclusione segnaliamo che per gli attuali utenti Fastweb sarà necessario sostituire la propria SIM con una nuova. Il prefisso legato alla rete di 3 Italia (373) passerà a due nuovi: 3755 e 3756.

Leggi anche:

 

Fonte