[easy-social-share buttons="facebook,whatsapp,twitter,mail,telegram" counters=0 style="icon" bottombar="yes" only_mobile="yes" fullwidth="yes" column="yes" columns="5" template="metro-retina"]

Galaxy X: lo smartphone pieghevole di Samsung

Galaxy X, nome in codice Project Valley. Samsung potrebbe presto svelare un nuovo smartphone pieghevole. Ma non di quelli che nel corso di questi anni hanno inutilmente cercato di affiancarsi si modelli tradizionali tutto schermo. Il nuovo Galaxy X, secondo le indiscrezioni che circolano su Internet, dovrebbe infatti essere equipaggiato con un display touchscreen pieghevole.

Galaxy X lo smartphone pieghevole di Samsung.
Galaxy X lo smartphone pieghevole di Samsung.

Sarebbe così il primo clamshell con display panoramico, ospitato su entrambe le semiscocche (mentre tradizionalmente una di esse ospita il display e l’altra il tastierino alfanumerico). L’obiettivo di Project Valley è dunque quello di coniugare la portabilità con la presenza di un ampio display, una sfida favorita dall’arrivo dei display flessibili.

Galaxy X, un dettaglio della cerniera.
Galaxy X, un dettaglio della cerniera.

Difficilmente però lo vedremo entro l’anno; più probabile che Galaxy X sia messo in produzione nel 2017. Comunque sia, l’esigenza di superare l’attuale form factor – che di fatto omologa la maggior parte dei modelli oggi in commercio – è senza dubbio sentita da molti produttori. Una soluzione di questo tipo potrebbe trovare il favore di consumatori. Fermo restando che la qualità dell’immagine non potrà essere meno che ineccepibile. Solo così sarà possibile conquistare un mercato composto da utenti sempre più esigenti.

Postato in News Samsung[easy-social-share buttons="facebook,twitter,google,pinterest,linkedin" counters=0 style="button" hide_mobile="yes"]

Stefano Cavallaro

Giornalista.